Pensieri Croccanti
Stai leggendo
GNOCCHETTI AL CACAO CON FONDUTA DI CASTELMAGNO NOCCIOLE E PERE
0
GNOCCHETTI AL CACAO CON FONDUTA DI CASTELMAGNO NOCCIOLE E PERE
Primi Piatti

GNOCCHETTI AL CACAO CON FONDUTA DI CASTELMAGNO NOCCIOLE E PERE

GNOCCHETTI AL CACAO CON FONDUTA DI CASTELMAGNO , NOCCIOLE E PERE

Oggi è giovedi….giovedì  gnocchi!!!!
Per il nostro consueto appuntamento settimanale con #cucinalaregione ci dirigiamo in Piemonte ed io per omaggiare questa splendida regione ho utilizzato alcuni dei suoi prodotti di eccellenza ed ho preparato degli gnocchi ispirata dal   portavoce di questa settimana @atavolaconwilli che è  un vero maestro di bravura nel preparare gnocchi di ogni tipo, con abbinamenti che spaziano dai più  classici ai più  azzardati.
Io ho utilizzato il cacao, re dei dolci del Piemonte,  a cui ho abbinato le nocciole (La Tonda Gentile delle Langhe, o Nocciola Piemonte, è una varietà di nocciola IGP prodotta nel Basso Piemonte, comprendente alcune aree delle province di Cuneo, di Asti e di Alessandria.) , le pere di cui il piemonte ha una serie di varietà autoctone con caratteristiche uniche)  ed il Castelmagno un formaggio erborinato, a denominazione di origine protetta, prodotto in  Piemonte esclusivamente nel territorio dei comuni di Castelmagno, Pradleves e Monterosso Grana.
.
INGREDIENTI:
.
Per gli gnocchetti:
500 gr di patate
250 gr circa di farina 00
10 gr di cacao
1 uovo
sale q.b
noce moscata q.b.
Per la fonduta :
150 gr di formaggio Castelmagno
300 gr di panna
Per decorare:
Granella di nocciole
1 pera
.
PROCEDIMENTO:
.
Cuocere  le patate  in forno per circa 35 minuti  poi pelarle e passarle nello schiacciapatate.
Unire il cacao, la farina setacciati, sale e la noce moscara ed iniziate ad amalgamare, quindi incorporate anche l’uovo.
Ricavate dei filoncini larghi e tagliarli a tocchetti.
Preparare la fonduta: grattuggjare il formaggio poi mettetelo in un tegame ed unire la panna , cuocere a bagnomaria e mescolate con una frusta a mano fino a che il formaggio non si scioglie del tutto e inizia a velare la frusta.
A questo punto cuocere gli gnocchetti in abbondante acqua bollente  salata, scolandoli man mano che vengono a galla.
Condire  con la fonduta e guarnire il piatto con la ganella di nocciole  e la pera tagliata a dadini.

author-sign

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.