Pensieri Croccanti
Stai leggendo
GRATIN DAUPHINOIS – PATATE GRATINATE
0
GRATIN DAUPHINOIS PATATE GRATINATE
Antipasti Contorni Fingerfood

GRATIN DAUPHINOIS – PATATE GRATINATE

GRATIN DAUPHINOIS – PATATE GRATINATE

Volete una ricetta saporita, golosissima e soprattuto super light da preparare con le patate?
Allora questa ricetta non è per voi, perché questo piatto oltre ad essere spaventosamente buono…è  anche maledettamente calorico…😅
Gratin Dauphinois è un vero gioiello della gastronomia francese : Il piatto è originario dell’antica regione del Delfinato situata nel sud-est della Francia e oggi corrispondente ai quattro dipartimenti di Isère, Drôme, Hautes-Alpes e parte del Rodano.
L’origine del Gratin Dauphinois probabilmente è legata alla diffusione della coltura della patata in Europa dopo la seconda metà del ‘500, ma il piatto è mensionato, così come lo conosciamo oggi, il 7 giugno 1788 uno dei giorni che segnarono l’inizio della Rivoluzione francese; si narra che  Il duca di Clermont-Tonnerre, tenente generale e il comandante in capo del Delfinato, ritirò le truppe contro gli insorti per evitare un massacro ed  Il duca per l’occasione offrì un pasto agli ufficiali dove fu servito il Gratin Dauphinois.
.
INGREDIENTI:
.
500 gr di patate
70 gr di burro
500 ml di latte
200 ml di panna
2 spicchi di panna
noce moscata q.b.
1 rametto timo fresco
20 gr parmigiano reggiano
sale e pepe q.b.
.
PROCEDIMENTO:
.
Portare  bollore il latte in un tegame, con  l’aglio schiacciato, il sale, il pepe e una abbondate grattata di noce moscata, qundi aggiungere le patate ( precedentemente sbucciate e tagliate a fettine) e cuocere per 10 minuti a fuoco lento facendo attenzione che non si attacchino sul fondo.
Mettetere le patate ed il latte in una pirofila imburrata.
Versare sopra le patate la panna,  condire con un po’ di pepe, il timo e il parmigiano grattugiato.
Cuocere in forno  preriscaldato a 150 °C per  50/60 minuti, e comunque finché la superficie  non sarà dorata.

author-sign

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.