Pensieri Croccanti
Stai leggendo
BISCOTTI MORBIDI ALLA LIQUIRIZIA SCUPPOZ
0
BISCOTTI MORBIDI ALLA LIQUIRIZIA SCUPPOZ
Dolci Partners Scuppoz

BISCOTTI MORBIDI ALLA LIQUIRIZIA SCUPPOZ

BISCOTTI MORBIDI ALLA LIQUIRIZIA SCUPPOZ
.
L’ Abruzzo vanta una centenaria tradizione nella produzione della liquirizia, infatti la pianta viene lavorata fin dall’epoca romana; i  primi documenti sulla storia della radice dolce in Abruzzo risalgono al 1433 per il territorio di Atri, in provincia di Teramo, dove esistevano già all’epoca toponimi che richiamavano la presenza di questa, come ad esempio la cosiddetta “Regolizie”.     
Gli abruzzesi con questo “oro nero” hanno creato, tra le altre  cose, un liquore corposo e aromatico, la tradizione non lo vuole particolarmente dolce anche perché  lo zucchero anticamente era raro e costoso.
Io ho utilizzato il liquore alla liquirizia @scuppoz_spirits pirits   per preparare dei biscottini morbidi e profumati.
.
INGREDIENTI:
250 gr di farina 00
100 gr di zucchero
100 gr di burro morbido
50 ml di liquore alla liquirizia @scuppoz_spirits spirits
1 uovo
1 cucchiaino di lievito per dolci
zucchero a velo: q.b
.
Amalgamare il burro con lo zucchero poi l’uovo aggiungere infine il liquore alla liquirizia e la farina setacciata col lievito ed amalgamare uniformemente.
Far  riposare 30 minuti  in frigo poi formare delle palline,  passarle nello zucchero  a velo, disporle nella teglia ben distanziate ed infornare a 180° per minuti a fine cottura
lasciarle intiepidire e spolverizzarle di zucchero a velo.
.
#abruzzofood  #biscotti #dolcetti #teramo  #cucinalaregione   #ricetta #cottoecrudo #picfood  #solocosebuone  #italiantaste #foodphoto #foodphotooftheday #foodstyle #instafood #fooditaly #foodbloggeritaliani #ifpgallery #paginahf
#top_food_of_instagram
#acuxa  #amicidelleregioni
#stiamocucinando_insieme #recipeoftheday  #cibobuono  #cuciniamoinamicizia
#recipes #italianfoodbloggers #mangiamosanoeippy

author-sign

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.