Pensieri Croccanti
Stai leggendo
CROSTATA DELLA NONNA
0
crostata della nonna
Dolci Colazione Ricette Abruzzesi

CROSTATA DELLA NONNA

CROSTATA DELLA NONNA – CON FROLLA ALL’OLIO DI OLIVA E MARMELLATA D’UVA “CONDITA”

Questa crostata della nonna, insieme al ciambellone, sono i dolci che non mancavano mai a casa della mia nonna Tomassina e per me naturalmente sono i dolci più buoni del mondo! La crostata della nonna è profumata, morbida e ricca di sapore.

La frolla è fatta con l’olio di oliva perché in Abruzzo il burro era molto raro da trovare in antichità, per cui anche nella preparazione dei dolci veniva usato l’olio evo, e vi posso assicurare che sia il sapore che la consistenza non fanno rimpiangere il burro.

Nella ricetta della mia nonna, va aggiunto un cucchiaino raso di lievito per dolci, che dona sofficità alla crostata ma può essere omesso, se preferite una consistenza più friabile e croccante.

Per quanto riguarda il ripieno mia nonna amava usare lo stesso ripieno che viene utilizzato per altri dolci della tradizione abruzzese : la marmellata di uva “condita” cioè arricchita di cacao, cannella e rum.

La marmellata di uva, in Abruzzo detta “scrucchiata” è ottenuta da in lungo e laborioso lavoro con l’uva di Montepulciano d’Abruzzo, ma se non riuscite a reperirla può essere sostituita con la marmellata di prugne, il risultato naturalmente è diverso, ma diciamo che è un buon compromesso…in mancanza di altro!

crostata della nonna

INGREDIENTI :

Per la frolla all’olio :

  • 300 gr di farina 00
  • 150 gr di zucchero
  • 100 gr di olio di oliva
  • 3 uova
  • 1/2 limone
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci ( facoltativo)

Per il ripieno:

  • 300 gr circa di Marmellata di uva
  • 2 cucchiai da tavola di cacao in polvere non zuccherato
  • 1 pizzico di cannella
  • 2 cucchiai da tavola di rum

PROCEDIMENTO:

Per la frolla: in una ciotola lavorare lo zucchero e le uova, unire l’ olio e il succo e la buccia grattugiata del limone. Incorporare infine la farina e il lievito. Amalgamare uniformemente e far riposare in frigo per almeno 2 ore.

Preparare il ripieno: in una terrina amalgamare la marmellata di uva con il cacao, la cannella ed il rum. Mettere 2/3 l’impasto in una tortiera, aiutandosi con le mani leggermente unte di olio. Versare il ripieno di marmellata ed infine decorare con dei cordoncini di impasto. Cuocere al crostata in forno statico preriscaldato a 180° per 35/40 minuti.

scopri le altre ricette della tradizione abruzzese

ABRUZZO albumi AVENA CIOCCOLATO cioccolato bianco COLAZIONE FIT colazione light dolce gluten free emanuele perati gluten free MANDORLE milani milani frutta secca NUTELLA pancakes pensieri croccanti PORRIDGE ricetta abruzzese RICETTE ABRUZZESI RICETTE SENZA GLUTINE RICOTTA RISOTTO SENZA GLUTINE SPAGHETTI waffles

author-sign

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.