Pensieri Croccanti
Stai leggendo
RATATUILLE
0
RATATUILLE
Antipasti Contorni Fingerfood

RATATUILLE

RATATUILLE
.
“La ratatouille…se dai un nome a un piatto dovrebbe essere allettante. Ratatouille non è affatto allettante, sembra un mistruglio fra ratto e intruglio…”
Cit. “Ratatouille” film Disney
.
Ebbene si,  benché il nome non sia allettante il piatto è  una vera sinfonia di sapori che si fondono in maniera  unica.
Potrei dirvi tantissime cose su questa pietanza ma lascio la parola all’ interessantissimo articolo scrittto da @babbuinoghiotto sul loro blog ” Ricetta della Ratatuille e storia”
(  troverete il collegamento facendo swipeup nelle storie in evidenza) che vi svelerà  tantissime curiosità  su questa meravigliosa preparazione della tradizione francese.
Nell’articolo troverete anche la mia ricetta, quale portavoce questa settimana della Francia nell’ambito del progetto @cucinalaregione !
.
INGREDIENTI:
.
1/2 cipolla
2 spicchi di aglio
300 ml di polpa di pomodoro
3  zucchine 
2 peperoni gialli
2 melanzane lunghe
Olio Extravergine di oliva
Timo
Origano
Basilico
Sale e pepe
.
PROCEDIMENTO:
.
In una padella soffriggere l’aglio e la cipolla finemente tritate, aggiungere la passata di pomodoro, le erbe aromatiche il sale ed il pepe e cuocere per 20 minuti circa.
Nel frattempo affettare le zucchine, le melanzane ed i peperoni ( 1/2 cm circa). Insaporire tutte le verdure con olio, sale, pepe e le erbe aromatiche.
Sistemare sul fondo di una pirofila il pomodoro cotto e mettere sopra le verdure alternando le rondelle.
Aggiungere 2 cucchiai di olio, un altro pizzico di sale e le restanti erbe aromatiche finemente tritate.
Coprire con carta da forno e cuocere in forno statico preriscaldato a 170°C per circa 50 minuti,  poi togliere  la carta forno e lasciate dorare per qualche minuto ancora.

author-sign

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.