Pensieri Croccanti
Stai leggendo
COUS COUS ALLA CARLOFORTINA
0
cous cous alla calfortina
Antipasti Primi Piatti

COUS COUS ALLA CARLOFORTINA

COUS COUS ALLA CARLOFORTINA

Il Cous cous alla Carlofortina ovvero ” U Cascà Tabarkin”  è un piatto sardo con una storia davvero particolare :  gli antenati degli abitanti di Carloforte erano originari  della Liguria, da lì  si trasferirono a Tabarca, nelle coste tunisine, per praticare la pesca del corallo per poi approdare a  Carloforte, dove si stabilizzaro ed è  per questo  che la cucina tradizionale di questa parte della Sardegna  ha mantenuto  alcuni piatti decisamente influenzati dalla cucina orientale.
Questa ricetta  rappresenta per me l’esempio ideale  del fatto che la cucina, più  di ogni altra cosa, contribuisce avvicinare le persone, le tradizioni ed i sapori creando  unioni ed abbinamenti unici ed affascinanti.

Con questo piatto partecipo come ogni settimana al progetto #cucinalaregione che questa settimana ha come tema la Sardegna rappresentato dalle bravissime  ambasciatrici @fattoepostato  e @food_di_i_leni_a .
.
INGREDIENTI:
.
300 gr di cous cous  precotto
150 gr di Ceci
2 Zucchine
1 Peperone
2 Carote
Sedano
Cipolla
2spicchi di Aglio
Finocchietto Selvatico q.b.
Spezie miste- in polvere (coriandolo, cannella, chiodi di garofano, anice stellato)
Brodo vegetale
Olio extravergine di oliva
Sale

PREPARAZIONE:
.
Cuocere il cous cous con brodo vegetaleed in pizxico di spezie, nel farattempo cucinare i  ceci con acqua olio e del finocchietto selvatico.
Preparate il soffritto di olio, aglio e cipolla, aggiungete il peperone,  le carote, le zucchine e la costa di sedano.
Aggiungete brodo fino a coprire le verdure e a fine cottura  aggiungere qualche pizzico di  spezie, il cous cous ed i ceci, lasciate raffreddare il tutto coperto, mescolando ogni tanto, stando attenti che non si asciughi e servire.
.

author-sign

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.